« | Home | »

Hamilton Jazzmaster Chrono Quartz, tecnica ed eleganza

Autore: Fabio Dell'Orto | 9 novembre 2009

Hamilton Jazzmaster Chrono QuarzLa Hamilton, casa orologiera americana nota al grande pubblico soprattutto per i modelli Khaki e Ventura, che venne utilizzato anche nel cinema, nel celebre film di Stanley Kubrick “2001: Odissea nello spazio” del 1968, presenta il modello Jazzmaster Chrono, nella versione animata da movimento al quarzo, calibro ETA 251.272.

La cassa da 42 millimetri di diametro e il bracciale dotato di chiusura pieghevole personalizzata, sono in acciaio a doppia finitura superficiale, lucida e satinata.
Il quadrante appare ben leggibile, di colore nero, con decimi di secondo crono al 2, secondi continui al 2, minuti crono al 10 e datario a finestrella circolare al 4.

Le lancette sono state cosparse di sostanza luminescente, così come gli indici, tranne quelli arabi che sono posizionati ai quarti, mentre i pulsanti crono sono di forma ogivale.

La corona di regolazione, serrata a vite, è ben dimensionata, zigrinata e personalizzata con il logo della casa inciso ed è parzialmente incassata nella carrube, per proteggerla contro eventuali urti accidentali.
Siamo di fronte ad un orologio sportivo-elegante rivolto all’uomo che ama esprimere il proprio stile con forza e grinta.

Nella serie Jazzmaster di Hamilton ritroviamo stili e caratteristiche in grado di soddisfare non solo il gusto personale, ma anche le preferenze relative alla performance.

Hamilton, il brand fondato in America e ora marchio di punta del Gruppo Swatch, è sempre stato sinonimo di design innovativo e tecnologia orologiera di alta qualità, e con la nuova linea Jazzmaster Chrono Quartz intende avvalorare questa fama, che lo ha portato ad essere protagonista nel settore dell’alta orologeria a livello mondiale.

Articolo di Marco Parravicini, concessionario Orologi Hamilton Varese.

Tags:

Categoria: Hamilton | Nessun Commento »

Commenti