« | Home | »

Eberhard & Co. presente al Top Marques di Montecarlo con la nuova collezione

Autore: Fabio Dell'Orto | 12 maggio 2011

C’era anche Eberhard & Co., la storica maison orologiera svizzera, all’ottava edizione di Top Marques, l’evento monegasco nato per presentare le ultime novità in materia di super-cars. Manifestazione che ha riscosso come sempre grande successo e che ogni anno si allarga sempre più ad altri toys-for-boys d’alta gamma, come yachts e soprattutto orologi.

Migliaia di visitatori hanno potuto sognare ad occhi aperti tra gli stand del Grimaldi Forum e progettare i prossimi acquisti.

Eberhard &Co.

In questa occasione Eberhard & Co. ha approfittato per sfoggiare la nuova collezione esposta in anteprima al Salone mondiale di Basilea, che ospita due sportivi d’eccezione. Tra questi spicca la versione in titanio del Chrono 4 Géant, modello di punta di quest’anno.

Tra gli ammiratori di questo segnatempo supersportivo, frutto di un’avanzata ricerca, troviamo il tre volte campione di motociclismo Loris Capirossi ed il pilota di F1 Nelson Piquet Jr., entrambi ospiti dello stand Eberhard & Co. durante l’evento del Principato di Monaco.

Categoria: Eberhard&Co | 3 Commenti »

3 Commenti del Post “Eberhard & Co. presente al Top Marques di Montecarlo con la nuova collezione”

  1. francesca Ha scritto questo commento il:
    15 maggio 2011 alle 13:05

    buongiorno,io ho un Eberhard vecchissimo,lasciatomi da mio nonno,come posso fare x vedere che modello è? nn trovo nessuna informazione a riguardo..sembra non essere mai esistito…

  2. admin Ha scritto questo commento il:
    15 maggio 2011 alle 18:36

    @francesca
    Vediamo se c’è qualche esperto di questo marchio che interverrà per aiutarti.

  3. Enrico Cannoletta Ha scritto questo commento il:
    16 maggio 2011 alle 09:29

    Ciao francesca,
    per prima cosa dovresti recarti da un orologiaio per verificare il calibro dell’orologio.
    In base a questo ed agli eventuali numeri di serie che vengono rilevati sul movimento e all’interno del fondello si può intanto risalire all’epoca esatta di costruzione.
    Questi dati e una descrizione estetica (se non una foto) aiuterebbero ad identificare il modello.
    Salutissimi.

Commenti