« | Home | »

DeWitt Academia Tourbillon Force Costante Mecanica

Autore: Fabio Dell'Orto | 24 novembre 2009

Orologio Dewitt Academia Tourbillon C’è tutta la forza della meccanica in questo nuovo modello De Witt, che vuole essere una riproposta e un aggiornamento del movimento DeWitt Tourbillon Force Constante presentato per la prima volta nel 2006 in occasione della grande fiera dell’orologeria mondiale di Basilea.
Si tratta di un orologio con sistema di regolazione che garantisce precisione assoluta e per il quale è stato registrato un brevetto.

Jéróme De Witt ha messo insieme il tourbillon con un dispositivo di forza costante.
Contrariamente al movimento classico, il dispositivo di forza costante del DeWitt Tourbillon Force Constante Academia, trasmette impulsi la cui energia rimane identica e regolare, qualunque sia il grado di avvolgimento della molla del bariletto.

L’Academia Tourbillon Force Costante Mecanica è un aggiornamento del modello sopra citato con la presenta uno spostamento al centro del quadrante delle lancette e una particolare lavorazione nella zona superiore che si ispira alle griglie dei radiatori delle automobili.

Restano invece invariate le due aperture sul tourbillon e sul sistema di mantenimento della coppia fornita dal bariletto, tutto a vista.

La cassa misura 43 millimetri e presenta la classica lunetta DeWitt realizzata in oro bianco o rosa, il movimento è meccanico a carica manuale ed è dotato di 25 rubini, un bilanciere Gyromax a quattro bracci e riserva di carica fino a 72 ore.

Il cinturino è in alligatore con fibbia deplorante e l’orologio è impermeabile fino a una pressione di 3 atmosfere.

Tags:

Categoria: Dewitt | Nessun Commento »

Commenti