« | Home | »

Orologio Casio G-Shock GBA-400.

Autore: Fabio Dell'Orto | 10 agosto 2014

Casio G-Shock GBA-400: la musica è soltanto il principio!..di Giacomo Tallevi

Et voilà, dopo una lunga attesa è cominciata l’estate anche se con qualche mese di troppo in ritardo.

Quindi via con i music party sulla spiaggia, via con le new entry musicali e… via con i dubbi sui titoli delle tante canzoni che sentiamo ma delle quali non conosciamo il titolo.

Casio G-Shock GBA-400

Casio G-Shock GBA-400

Quale modo migliore per scoprirlo in tempo reale? Ebbene, per pc esistono siti o piccole applicazioni che riconoscono il titolo delle musiche che stiamo sentendo ma quando mai si va in discoteca a ballare con un portatile in mano?

In aiuto ci viene il nuovo Orologio Casio G-Shock GBA-400, un orologio da polso della celeberrima casa giapponese dotato di tecnologia Bluetooth e in grado di interfacciarsi sia con gli smartphone Android che iOS ovvero con gli iPhone.

Cosa c’entra un orologio da polso con gli smartphone e con la musica? La risposta è semplice: il Casio G-Shock GBA-400 è in grado di rimanere “in ascolto”, registrare la musica circostante e inviare il flusso sonoro allo smartphone che grazie all’app SoundHound procederà al riconoscimento del brano.

Per far si che il collegamento tra smartphone e “smart”watch avvenga correttamente sarà necessario installare sul proprio terminale le relative app denominate “G’Mix” e “G-Shock+”.

La feature interessante è a fare il “lavoro sporco”, ovvero il riconoscimento del brano, è SoundHound che una volta identificato il brano invierà nuovamente i dati all’orologio e titolo e autore appariranno sul display LCD posto sotto le lancette.

Quindi, la playlist della musiche fino a poco prima sconosciute la potremo visionare direttamente sul nostro polso, con un semplice sguardo all’orologio.

Qual’è il vantaggio?

Il controller musicale si attiva semplicemente toccando la corona posta sul lato destro dell’orologio; la modalità “ascolto” si avvierà istantaneamente permettendo al fruitore di non perdere secondi preziosi a trovare lo smartphone, cercare l’app giusta, aspettare il caricamento di essa e far partire la ricerca col rischio che il brano sia già terminato. Tutto avviene in modo immediato.

Altra caratteristica molto interessante è che agendo sui pulsanti immediatamente adiacenti alla rotellina posta sul fianco è possibile controllare tutti i comandi principali per la riproduzione audio dello smartphone; in altre parole, il volume di riproduzione, la messa in pausa, la ripresa di un brano, il salto ad un’altra canzone e così via, sono tutte funzioni che si possono tranquillamente controllare direttamente dallo smartwatch Casio GB-400.

Inoltre, sono disponibili tutta una serie di funzioni aggiuntive come vedere le notifiche per messaggi e chiamate o per aggiornamenti social direttamente sull’orologio, la possibilità di configurare e personalizzare le funzioni principali dello smartwatch, come l’ora o gli allarmi, gestendole direttamente dallo schermo dello smartphone.

Il Casio G-Shock GB-400 è pur sempre un orologio da polso della prestigiosa serie Casio G-Shock, quindi con una struttura molto robusta, resistente agli urti e impermeabile all’acqua fino a 200 metri (teorici).

Questo gioiellino sarà disponibile dal 19 Settembre 2014 al prezzo di circa 170€ tasse escluse e, purtroppo, almeno inizialmente soltanto in Giappone…

Certo, l’estate “in teoria” dovrebbe finire proprio 2 giorni dopo, ma in teoria doveva iniziare 2 mesi fa, quindi speriamo che tutti i mali non vengano per nuocere.

La commercializzazione su tutti gli altri mercati, compreso quello europeo non dovrebbe farsi attendere.

Tra l’altro di questo nuovo modello non esiste attualmente una scheda tecnica ufficiale, di conseguenza a breve si potranno conoscere le caratteristiche tecniche complete.

Con il Casio G-Shock GBA-400 il titolo di una canzone è soltanto il principio.

Categoria: Casio | Nessun Commento »

Commenti