« | Home | »

Calvin Klein, quando il fashion è qualità

Autore: Enrico | 31 marzo 2016

Calvin Klein rappresenta nel campo orologiero un fenomeno che può definirsi unico.

Il noto brand della moda internazionale, quando ha deciso di creare una linea di orologi, non ha ceduto alle facili lusinghe del guadagno fine a sé stesso, ma ha preferito dare qualità e sostanza ai propri prodotti, dimostrando grande rispetto per il consumatore e una lungimiranza non comune.

Nel campo tecnico, infatti, è molto facile incappare in problemi funzionali, che si traducono immancabilmente in un calo di immagine per il marchio.

Per questo motivo lo stilista si è rivolto al gradino più alto della distribuzione e competenza del settore, Swatch Calvin Klein, quando il fashion è qualitàGroup, già proprietario di marchi di indiscutibile prestigio, quali Breguet, Blancpain, Omega, Longines, Hamilton, Tissot e molti altri.

In questo modo Calvin Klein può proporre le proprie linee stilistiche, tranquillo che la meccanica e l’elettronica dei suoi orologi sarà ed è impeccabile.

Sfogliare il catalogo CK, con questi presupposti, diviene quindi un piacere, perché ci si può rilassare, consci che la scelta a noi richiesta verterà esclusivamente sul nostro gusto, senza doverci preoccupare dell’aspetto tecnico, in quanto garantito dal nome più importante del panorama orologiero.

E il catalogo 2016 è particolarmente ricco di proposte e spunti molto eleganti, ad un prezzo che stupisce e che deriva dalla grande forza commerciale di questi due gruppi che stanno dietro al progetto.

Ancora una volta, per fortuna di noi consumatori, si conferma il vecchio adagio che suggerisce: la qualità vince!

Categoria: Calvin Klein | Nessun Commento »

Commenti