« | Home | »

Breil Milano Design Italiano

Autore: Fabio Dell'Orto | 30 settembre 2008

Orologi Gioielli Occhiali Borse Breil Milano
Breil Milano il nuovo marchio lanciato dal Gruppo Binda; ha presentato 5 nuove collezioni; orologi e gioielli, ma non solo… in grado di accontentare tutti i gusti.

Le nuove collezioni di Breil Milano si chiamano: Mediterraneo, Logo, Eros, Milano e Palco.
Gli orologi sono disegnati in Italia, però vengono prodotti nella vicina Svizzera, per garantire la massima qualità dei prodotti.

A me personalmente sono piaciute; la linea Milano composta da crono caratterizzati dalla complessa costruzione multistrato della cassa e dal particolare accostamento di materiali come la pelle e la gomma.

La collezione Mediterraneo ispirata al mondo velico con la struttura della cassa che presenta la stessa singolare costruzione a più strati della linea Milano.

Ricordo a tutti i nostri lettori che lo scorso luglio, a Los Angeles il fotografo Jean Baptiste Mondino ha scattato con Charlize Theron le nuove immagini della campagna Breil Milano che usciranno sulla stampa mondiale in questi giorni.

La stupenda Charlize ha rinnovato il suo contratto con Breil Milano fino al 2011, nelle nuove campagne non indosserà solo orologi e gioielli firmati Breil Milano, ma anche i nuovi prodotti life style della nota griffe, come le borse Breil Milano Leather e gli occhiali Breil Milano Eyewear.

Per maggiori informazioni sulle nuove collezioni Breil Milano www.breilmilano.com

Categoria: Breil | 73 Commenti »

73 Commenti del Post “Breil Milano Design Italiano”

  1. Michele Ha scritto questo commento il:
    7 gennaio 2012 alle 16:04

    Salve a tutti. Anch’io problema con breil (TW0470).
    Questa notte prima di andare a dormire faccio per togliermi il mio orologio regalatomi per natale, notando che la lancetta dei secondi era uscita dalla sede e ad ogni spostamento dell’orologio la suddetta compiva dei movimenti irregolari……
    Gia mi stavo affezionando!!
    Domanda: devo portare l’orologio direttamente in un centro assistenza o al negozio in qui è stato comprato? Basta la garanzia o occorre anche lo scontrino?

  2. Marco Ha scritto questo commento il:
    9 gennaio 2012 alle 10:46

    Gent.Sig.Michele,
    il Suo Orologio Breil può essere affidato al Suo Concessionario Breil di Fiducia, che lo affiderà al Centro Assistenza più vicino, accompagnando lo stesso solo con il tagliando di garanzia compilato.

  3. Lennj Ha scritto questo commento il:
    10 gennaio 2012 alle 16:27

    profondamente delusa dell’orologio breil. sostituisco dopo neanche un mese d’acquisto la coroncina della cassa bianca perchè diventa gialla senza usarlo! il cinturino continua a rompersi perché si tolgono i perni! La commessa del negozio a Valecenter di Marcon provincia di Venezia mi dice che sono stata sfigata e lei non sa cosa farci!

  4. Lennj Ha scritto questo commento il:
    10 gennaio 2012 alle 16:28

    profondamente delusa dell’orologio breil. sostituisco dopo neanche un mese d’acquisto la coroncina della cassa bianca perchè diventa gialla senza usarlo! il cinturino continua a rompersi perché si tolgono i perni! La commessa del negozio a Valecenter di Marcon provincia di Venezia mi dice che sono stata sfortunata e lei non sa cosa farci!

  5. kronos Ha scritto questo commento il:
    25 gennaio 2012 alle 01:01

    Ho unbril con cinturino in metallo ed è OK, ma assolutamente non comprate BREIL con cinturini in altro materiale …è una tragedia!
    Avevo avuto regalato un Breil con cinturino in caucciù e si è rotto per usura. Per farlo cambiare ho aspettato più di un anno e la fine che ha fatto è stata la stessa, dopo poco riposto in un cassetto per colpa del cinturino.
    Ricevuto un’altro regalo per mio figlio BREIL con cinturino in pelle….meglio dire finta pelle.
    Rotto dopo un pò di tempo all’attacatura con l’orologio per la sostituzione in metallo si tartta di sborsare 70,00 …ne vale la pena???
    ASSOLUTAMENTE NON COMPRATE BREIL SENZA CINTURINI IN ACCIAIO!!!!

  6. Marco Ha scritto questo commento il:
    25 gennaio 2012 alle 12:42

    Caro Kronos,
    pur rispettando la Tua opinione mi sembra corretto precisare due cose.

    Non sembra ma i tempi di attesa di una fornitura dipendono tal volta dalla intraprendenza che il Concessionario a cui affidi il lavoro applica.
    Ovvio che se si reca raramente ad un Centro di Assistenza e Forniture i tempi di dilatano.

    Il Cinturino non è mai compreso tra i termini di garanzia ma se la rottura avviene dopo pochi mesi dall’acquisto e per cause non dovute ad un maldestro uso, un accordo tra il Concessionario e la propria Rete Vendita porta sempre ad una buona e favorevole mediazione.

  7. Romina Ha scritto questo commento il:
    25 giugno 2012 alle 14:30

    mi aggiungo anche io!!! mai più BREIL!!! ho regalato al mio ragazzo un orologio breil costato quasi 400 € dopo un mese ci entra l’acqua, pur essendo ancora in garanzia mi chiedono 90 euro??? ma a cosa serve la GARANZIA????? non parliamo poi del centro assistenza!! sembrano cascati dalle nuvole e non ti sanno spiegare niente! se continua così fa bene a fare gioielli…

  8. Roberto Ha scritto questo commento il:
    12 ottobre 2012 alle 18:58

    Al mio Breil Tribe Memory, prezzo 200 euro qualche giorno fa, andando a tirare la corona per regolare il giorno, si è sfilata del tutto.

    Mi sono recato presso l’assistenza e con mio stupore, non ha voluto riconoscere il danno in garanzia, in quanto asseriscono che la corona si potrebbe essere rotta a causa di un colpo, cosa che non è assolutamente avvenuta e a dimostrazione dal fatto l’orologio è in perfette condizioni, anche perchè non è l’unico orologio che possiedo ed essendo anche molto pesante lo uso
    di rado.
    Ho chiesto lumi alla Breil e questa è la risposta:
    La garanzia dura due anni e copre tutti i malfunzionamenti riconducibili ad una difettosità del prodotto.
    Non sono quindi in garanzia i danni causati da usura o da un uso non appropriato del prodotto da parte del privato (es. guasti provocati da
    urti, etc.), come non sono coperte le rotture alle parti esterne dell’orologio (es. bracciale, chiusura, corona, vetro, etc.).
    A questo punto, se a priori si presume che l’orologio si rompa per colpi presi senza che sull’orologio ve ne sia segno, cosa copre la garanzia???
    Mai più un Breil!!!

  9. manu47 Ha scritto questo commento il:
    19 marzo 2013 alle 20:35

    Ragazzi ……mi e’ appena arrivato un breil donna tribe memory nuovo…..pagato 55 euro su ebay , prezzo di listino 168…….leggendo qst commenti mi verrebbe voglia di rispedirlo indietro immediatamente….quindi e’ assai probabile che abbiano messo qst modelli a tal prezzo perche’ sono scadenti…..sigh che delusione !!!!

  10. grazia Ha scritto questo commento il:
    15 maggio 2013 alle 14:45

    anch’io sono moltissimo delusa da Breil: 3 orologi andati male per il semplice cambio della batteria. ogni cambio mi costa 30 euro perchè c’è sempre qualcosa che non va!!!!!!!!!!!
    mai più Breil!!!!!!!

  11. grazia Ha scritto questo commento il:
    15 maggio 2013 alle 14:49

    dimenticavo di aggiungere che il centro assistenza è latitante peggio di un mafioso!

  12. grazia Ha scritto questo commento il:
    15 maggio 2013 alle 14:51

    fra poco ci sarà la laurea di mia nipote e la Breil ha perso più di un cliente perchè sconsiglierò a tutti quelli che conosco di comprare qualcosa che sia Breil.
    sono schifata!!!!!!!!

  13. Giuseppe Turco Ha scritto questo commento il:
    2 ottobre 2013 alle 08:50

    CHE DELUSIONE!!!
    Sono in possesso di 2 breil Ducati (con cinturini Rosso e uno Nero) vado dal rivenditore e mi comunica che non è possibile comprarne di nuovi per questi orologi. Sono molto più rammaricato avendo saputo che non esistano compatibili, in quanto hanno attacco speciale. Purtroppo ne ho altri, ma non comprerò mai più questa marca se non trovo una soluzione

  14. Antonio Ha scritto questo commento il:
    8 novembre 2013 alle 17:46

    MAI PIU BREIL: deluso da acquisto personale per motivi di assistenza, ricevo in regalo un nuovo orologio con cinturino in acciaio: ora è caduta una vite di un millimetro della chiusura del cinturino.
    Risposta dell’assistenza? La vite non è disponibile, bisogna cambiare tutto. Trenta euro per una vite? Siete matti.

  15. Giovanni Ha scritto questo commento il:
    25 novembre 2013 alle 22:07

    Ho 2 crono Breil, un Manta 200m Pro Diving acquistato nel ’95 e un modello acciaio e oro (non ricordo la serie)comprato l’anno dopo. Per entrambi mai un problema, mai in riparazione, precisione impeccabile. Inoltre il sub l’ho usato a lungo al mare anche con immersioni, bagni, docce, sabbia, etc. Oltre ai micro-segni del tempo trascorso (18 anni), ho solo cambiato ogni 3-4 anni la batteria. Ora, o io sono stato più fortunato e/o più attento della maggior parte degli utenti che hanno postato le loro esperienze negative, oppure Breil ha nel tempo mollato parecchio sul piano della qualità. Questo solo per riequilibrare almeno in parte il tono del thread che mi sembrava a senso unico…

  16. Umberto Ha scritto questo commento il:
    23 dicembre 2013 alle 17:17

    Mi associio sulla delusion nei riguardi di Breil. ho un breil ducati in titanio con cinturino in caucciù e non si trova un ricambio . Morale , avevndo il simbolo ducati sul cinturino e non avendo cintiruni compatibili resto senza cintruino e lo tengo chiuso nel cassetto. Mai più Breil. Saluti

  17. franca Ha scritto questo commento il:
    28 dicembre 2013 alle 12:29

    Nel gennaio 2013 ho acquistato un Breil modello Escape e dopo qualche mese mi accorgo di aver perso la corona.. lo porto nella gioielleria dove l’ho acquistato e dopo circa due mesi mi chiamano perche’ era arrivato dalla riparazione. Mi dicono subito che il mio orologio era stato sostituito con uno nuovo uguale a quello acquistato. Ora dopo circa un anno mi accorgo nuovamente di aver perso la corona. Premetto che questo orologio non viene indossato quotidianamente e non ha preso colpi. Lo riporto dove l’avevo acquistato e mi viene detto che la cosa e’ strana perché era la prima volta che succedeva. La garanzia scadrà alla fine di gennaio del 2014 e vedremo che succederà comunque mai piu’ Breil

  18. foresta filippo Ha scritto questo commento il:
    13 febbraio 2014 alle 22:17

    perche la ditta binda non ordina cinturini evetri ducati
    e fa contenti molti crienti che annomessi da parte molti
    orologgi grazie
    t

  19. dario Ha scritto questo commento il:
    22 marzo 2014 alle 18:30

    ciao. io ho appena preso un breil tribe alu chrono. molto bello. dovrei accorciare il cinturino ma non capisco come fare. vedo che sulle maglie, da una parte e dall’altra della chiusura ci sono delle freccine. io provo a spingere dal “buchino” nella direzione della freccina ma non riesco a sbloccare la maglia. sbaglio qualcosa? ho paura di rovinarlo!
    grazie

    ps: è il mio primo Breil, preso online da una nota gioielleria, e mi è costato pure poco. spero duri!

  20. Gian Domenico Ha scritto questo commento il:
    3 luglio 2014 alle 10:36

    Posseggo un Breil Milano mod. Mediterraneo BW0378.
    Dopo 3 mesi di uso non intensivo il cinturino nero in gomma ha iniziato a sgretolarsi.
    Il motivo è molto semplice (lavoro nel campo dei polimeri): si tratta di un difetto di fabbricazione della gomma, in quanto la mescola o è di pessima qualità (errata formulazione, materie prime scadenti…) o è stata pessimamente stabilizzata.
    L’uso, la luce e l’ossigeno accelerano il fenomeno, che purtroppo è irreversibile e non tamponabile.
    Se i ricambi sono stati ottenuti da mescole analoghe, il risultato sarà lo stesso.
    Il rivenditore non ha commentato, invitandomi a rivolgermi a un centro garanzia.

  21. Gian Domenico Cella Ha scritto questo commento il:
    3 luglio 2014 alle 10:38

    Sul commento precedente, prego lasciare solo il nome (no cognome).
    Grazie

  22. salvatore Ha scritto questo commento il:
    15 luglio 2014 alle 20:09

    Ciao a tutti. Mi dispiace leggere che un marchio che anni fa’ era un vero simbolo per gli orologi e lo style, sia caduto nel baratro piu’ profondo. Cercavo sul web la soluzione, che mi sta mandando letteralmente al manicomio, alla continua rottura della chiusura del mio hip hop ma capisco che e inutile. Dopo aver acquistato ben 5 cinturini per ricavarne uno, chredo che lo lancero’ dal balcone! Addio caro breil!

  23. Venere Ha scritto questo commento il:
    15 ottobre 2014 alle 14:05

    Ho regalato a mio marito un braccialetto ad ottobre 2012. Lo ha messo nel cassetto e se ne è dimenticato. Qualke settimana fa l ho trovato x caso e l ho quasi obbligato ad usarlo. Dopo qualke giorno si è rotto. Tra qualke giorno scadono i 2 anni dall acquisto, se lo porto al negozio c’è qualke probabilita ke lo riparino sotto garanzia?

Commenti