« | Home | »

L’Orologio per Piloti A-13A

Autore: Marco Limbiati | 9 ottobre 2017

L’Orologio per Piloti A-13A nasce da passione, fascino e romanticismo: passione da tutta la vita per il volo; fascino per la meccanica di precisione e romanticismo per l’era dei veicoli a pistoni.

E’ un orologio creato con la consapevolezza che, fino ad oggi, non c’era un modo più efficace di leggere l’ora in modo rapido e preciso, nell’ambito dei segnatempo dalle caratteristiche militari.

 

L'Orologio per Piloti A-13A

L’Orologio per Piloti A-13A

La mente dietro questo gioiello è quella di Paolo Fanton, un ingegnere aeronautico del Trentino con lo sci, l’escursionismo e l’arrampicata nel Dna; ma, soprattutto, con un innato amore per il volo e il grande desiderio di immergersi non nell’azzurro delle profondità marine ma in quelle del cielo, ad esempio guidando “a sangue caldo” un SIAI Marchetti SF 260.

Non solo: Fanton è appassionato fin dall’università di meccanica e di orologi; in un’intervista, ha spiegato la sua visione del modo in cui un orologio si interfaccia con la biologia umana, svelando molto del suo proprietario.

 

Orologio per Piloti A-13A

Orologio per Piloti A-13A

 

Dall’unione tra la sua comprovata esperienza di pilota e della relativa strumentazione di volo e la passione per la meccanica dell’orologeria è nato l’Orologio per Piloti A-13A.

Questo semplice ma tecnologico segnatempo è pensato per essere uno strumento finalizzato a comunicare l’ora nel modo più preciso, affidabile e leggibile possibile.

 

The A-13A Pilot Watch

The A-13A Pilot Watch

 

Nonostante lo sia, l’orologio non ha l’aspetto di un cronografo: il motivo è nella leggibilità, perché quando si vola su un aereo è necessario essere in grado di visionare l’ora nell’immediatezza, senza distrarsi; un cronografo tradizionale ha un quadrante ricco di dettagli che distraggono l’attenzione, mentre l’Orologio per Piloti A-13A ha i numeri grandi e centrali, visualizzabili in un colpo d’occhio.

Il quadrante è conforme alle specifiche militari MIL C 6499 degli orologi che hanno equipaggiato gli aerei dell’aviazione americana dagli anni ’50 in poi.

 

L'Orologio per Piloti A-13A al Polso

L’Orologio per Piloti A-13A al Polso

 

Nel contempo sono stati aggiunti dei tocchi moderni, con piccole modifiche al design per rendere l’orologio comodo e confortevole all’indosso.

L’elevata qualità del segnatempo si evince da tutti i particolari: la cassa è in acciaio inossidabile spazzolato; il vetro è in cristallo zaffiro a doppia cupola, rivestita con antiriflesso; la corona è firmata e il fondello ha chiusura a vite; la resistenza all’acqua è garantita fino a 100 metri e il cinturino è realizzato in Italia da Morellato, in un mix di Cordura e Kevlar con fibbia griffata, resistente all’uso e anti-umidità.

 

L'Orologio per Piloti A-13A visto di profilo

L’Orologio per Piloti A-13A visto di profilo

 

Le dimensioni sono studiate per essere, come detto, uno strumento di immediata consultazione al polso di un pilota: il diametro è di 42 mm e lo spessore è di 13 mm.

Un segnatempo che, nell’insieme delle sue componenti, è destinato a essere robusto, resistere a impatti, polvere e acqua, sopportare ogni sfida e durare negli anni.

Per quanto riguarda il packaging, per l’Orologio per Piloti A-13A è stato creato un pacchetto ad hoc, non ingombrante ma in linea con il tema del segnatempo: è infatti un contenitore che somiglia ai tubi utilizzati in ambito aeronautico.

L’Orologio per Piloti A-13A: pronti a indossare Passione e Fascino?

Alessandra De Sortis

Categoria: A-13A | Nessun Commento »

Commenti